Il Napoli di Sarri premiato dai voti di WhoScored

Da scommessa a certezza. Il Napoli di Sarri, con somma sorpresa dello stesso allenatore tosco-napoletano, ha lasciato di stucco. Dopo 17 partite è al secondo posto, a 35 punti, una media di 2 punti a partita, 10 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte. E’ a pari merito con la Fiorentina, altra nota positiva di questo campionato, ad 1 punto dall’Inter, che guida un campionato senza padrone. Higuain è il capocannoniere con 16 reti. In totale il Napoli ha segnato 31 reti, è al terzo posto in questa speciale classifica, e ha subito solo 13 reti, secondo dopo l’Inter con 1 rete subita. Nessuna sconfitta in casa. Il Napoli è anche la squadra che ha recuperato più palloni (1128, fonte Opta). Ma il Napoli va in scioltezza anche in Europa League, conquista la qualificazione come prima del girone dopo solo 4 partite, le vince tutte e 6, stabilendo il record di numero di gol segnati nella fase a gironi della competizione (22 marcature). Callejon è secondo nella classifica marcatori della competizione, e con 5 gol e 3 assist, insieme a Aduriz dell’Athletic Club (6 gol e 2 assist), guida la speciale classifica di gol+assist. Normale amministrazione anche il turno di Tim Cup, vittoria facile col Verona.

In campo, il Napoli è spettacolare, difesa alta, pressing a tutto campo, triangolazioni e fraseggi tanto precisi da far rabbrividire un matematico, un tocco e subito di prima. La fase difensiva è stata sistemata, il centrocampo ha mente e corsa, e in avanti lasci la palla ai campioni e loro ti sistemano la partita.

I voti di WhoScored. Ma i numeri non si fermano solo alle vittorie, ai gol, ai record. Con i numeri si può tentare di quantificare le performance di squadre e giocatori, in termini oggettivi. E in questo ci viene in aiuto il famoso sito di statistiche whoscored.com, che assegna ai giocatori un voto, il “WhoScored Rating”. Questi dati sono forniti al sito da Opta. Il voto è basato su un algoritmo statistico, viene calcolato durante la partita e tiene in conto di oltre 200 dati statistici. Ogni evento rilevante è tenuto in considerazione (ad esempio un dribbling, un passaggio, un tackle, un tiro, ecc. ecc.), e ogni evento ha un effetto positivo o negativo sul voto del giocatore. I punteggi partono da 6, e possono arrivare ad un massimo di 10. In ogni partita il giocatore col voto più alto viene premiato come Man of the match (uomo del match). Riporterò la classifica dei voti di Serie A ed Europa League, prima quelli complessivi delle squadre e poi dei singoli giocatori (per i primi dieci posti, le classifiche relative ai singoli giocatori sono riportate alla fine dell’articolo, le tabelle sono estratte da whoscored.com).

Il Napoli in campionato. Partiamo dalla classifica per squadre del campionato di Serie A, guidata dal Napoli con un punteggio di 6.97, seguono la Fiorentina a 6.95, l’Inter a 6.94, la Juventus a 6.92 e la Roma a 6.89. Se si considerano Liga, Premier League e Bundesliga, guidano le relative classifiche il Real Madrid con 7.24, Arsenal con 7.12 e Bayern Monaco con 7.19.

Il Napoli europeo. Gli azzurri guidano, e di gran lunga, la classifica relativa ai gironi di Europa League, stracciano le altre compagini con un 7.40, seguono Schalke 04 con 7.25, Marsiglia e Borussia Dortmund con con 7.05, Athletic Club con 7.03. La seconda italiana è la Lazio, all’ottavo posto con 6.97, poi la Fiorentina al tredicesimo posto con 6.88. Nonostante il confronto non sia del tutto omogeneo, è interessante notare come il Napoli abbia il punteggio medio più alto anche se confrontato con i gironi di Champions League, il Bayern Monaco guida la relativa classifica con 7.32, secondo il Real Madrid con 7.29, terzo il PSG con 7.28.

Higuain è il migliore in campionato. Concentrandosi sui singoli giocatori (con almeno 9 presenze), la storia non cambia, infatti nella relativa classifica non può che primeggiare Higuain, con un voto di 7.82, per 5 volte uomo del match, seguono Vazquez del Palermo, Bonaventura del Milan e il Papu Gomez dell’Atalanta. Lorenzo Insigne è al quinto posto, con 7.44, per 4 volte migliore in campo. Seguono Acerbi, Masina, Pjanic e Dybala. Al decimo posto si piazza la muraglia azzurra, Koulibaly, con 7.39, per 1 volta migliore in campo. L’unica squadra ad avere 3 giocatori nei primi 10 posti. Il quarto napoletano è Hamsik, alla posizione 27 con 7.25, Ghoulam è alla posizione 37 con 7.17, Jorginho alla 41 con 7.16, Albiol alla 44 con 7.15, Allan alla 50 con 7.13, Hysaj alla 124 con 6.88, Mertens alla 190 con 6.66, Callejon alla 215 con 6.59, Reina alla 221 con 6.58, David Lopez alla 276 con 6.35, Gabbiadini alla 288 con 6.25.

La statistica premia anche la nostra difesa, ma penalizza Reina, perché impegnato poco, nonostante dia un contributo che è difficile da quantificare con dei numeri. Pesano sul voto di Mertens alcune performance non all’altezza. E’ interessante notare che se si considerano i primi 45 minuti, gli azzurri escono dai primi dieci posti della classifica. Se si considera l’ultima mezz’ora è Koulibaly che sale in cattedra (è primo) e Albiol e Mertens salgono alle posizioni 19 e 20. Nell’ultimo quarto d’ora Mertens guadagna posizioni ed è addirittura nono. Il belga è fondamentale negli ultimi minuti della partita, quando è subentrato in campionato ha quasi sempre fornito un’imprevedibilità unica.

Mertens è mattatore in Europa. Ma è l’Europa League che esalta alcuni azzurri che sono relegati in fondo nella classifica relativa al campionato, grazie allo spazio che Sarri ha riservato a questi giocatori nella competizione europea. Considerando tutti i gironi di Europa League, è proprio il belga Mertens a guidare la classifica con un punteggio di 8.89, segue Aduriz, il capocannoniere della fase a gironi, con 8.32. Tra i primi dieci compaiono altri due napoletani: Gabbiadini è sesto con 7.95, e Callejon è decimo con 7.84. Anche in questa classifica ci sono 3 azzurri nei primi 10 posti, l’Athletic Club ne ha 2. Koulibaly è dodicesimo con 7.80, El Kaddouri tredicesimo con 7.8 e sorprende Maggio al diciottesimo posto con 7.73, Valdifiori è alla posizione 24 con 7.68, Higuain è alla 74 con 7.37, Chiriches alla 78 con 7,35 e così via gli altri azzurri.

Questo indicatore statistico di WhoScored conferma la grande stagione napoletana e dei singoli azzurri. Su tutti Higuain, Insigne e Koulibaly in campionato e Mertens, Gabbiadini e Callejon in Europa League. Conservare questi voti fino a fine stagione significherebbe, probabilmente, conquistare qualche cosa di importante.

Su MundoNapoli Sport 24.

ratings_primi_10ratings_primi_10_EL

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Statistiche e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Il Napoli di Sarri premiato dai voti di WhoScored

  1. Pingback: [VIDEO] Il Napoli attraverso i titoli de “La mia sul Napoli” | La mia sul Napoli

  2. Pingback: Anche i dati di squawka.com confermano la fantastica stagione azzurra | La mia sul Napoli

  3. Pingback: Frosinone – Napoli 1 – 5, il miglior calcio è dei migliori, almeno per ora | La mia sul Napoli

  4. Pingback: Frosinone – Napoli 1 – 5, il miglior calcio è dei migliori, almeno per ora – Tattica e statistiche a cura di Crescenzo Tortora - Mundo Napoli Sport 24

  5. Pingback: Le 5 qualità del Napoli: potenza di fuoco, possesso palla, precisione, solidità difensiva e correttezza | La mia sul Napoli

  6. Pingback: Il Napoli è al top anche in Europa, fa più tiri in porta del Barcellona e più possesso palla del Real Madrid | La mia sul Napoli

  7. Pingback: Il Napoli è al top anche in Europa, fa più tiri in porta del Barcellona e più possesso palla del Real Madrid – (poca) Tattica e (molte) statistiche a cura di Crescenzo Tortora - Mundo Napoli Sport 24

  8. Pingback: Il panchinaro per caso, l’operaio consapevole, la riserva che “copia” il titolare e l’assistman inaspettato | La mia sul Napoli

  9. Pingback: La radiografia della stagione di Lorenzo Insigne | La mia sul Napoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...