Un dio sceso in terra non è infallibile, e Diego non fa eccezione

Diego MaradonaMaradona è Dio. Maradona è il dio del calcio, sceso tra i comuni mortali ad insegnare l’arte del pallone, ad esaltare folle di napoletani, a dare alla Napoli che soffre la possibilità della felicità. Maradona è l’Argentina dell’86, gli scudetti e i trofei di Napoli di fine anni 80, è la mano di dio, il pibe de oro, è un piccolo uomo, grande sul campo, tante cadute, ma subito in piedi, Maradona è l’amore per il calcio, la mia infanzia. Maradona è l’unica speranza per Napoli. Maradona è il gol più odiato e il gol più bello di un mondiale. Maradona è l’orgoglio argentino, è il capopopolo napoletano, l’anti-juventino, il rivoluzionario partenopeo. Maradona è contro i potenti, contro Ferlaino, contro Blatter, contro gli italiani del nord che fischiavano il suo Napoli. Maradona è il calcio, “Maradona è meglio ‘e Pelé”, “nuje tenimme ‘a Marado’, acalatev ‘o cazon’”. Ma è anche la droga, le liti, il carattere duro, è l’immagine che ne dà Sorrentino, è un uomo che sul campo era Dio, ma tra i comuni mortali soffriva se stesso e una normalità che non apparteneva al suo DNA. Maradona è tutto questo per i napoletani, e i napoletani gli dovranno un grazie eterno, per quanto regalato in quegli splendidi anni. Però sono costretto ad imprecare e contestare la perfezione di un dio. Le ultime dichiarazioni rilasciate a piuenne mi hanno deluso. In un momento così critico per il Napoli le sue dichiarazioni non fanno altro che irrigidire ulteriormente gli animi. Da un lato dà manforte ad una critica feroce che non fa il bene del Napoli, alla critica contro la società, contro Sarri, quella cattiva, la critica del “noi siamo il Napoli”, la critica al “pappone”, la critica della pretesa, come se sul campo ci fossimo solo noi e dall’altra parte 11 bambini ai quali dai per la prima volta un pallone, la critica del tifoso, che non si rende conto che senza soldi non si fa nulla. Dall’altro lato delude quelli che come me lo vedono ancora come un idolo. Le sue dichiarazioni nascono chiaramente dal suo cuore, quello rivoluzionario di uno scugnizzo nato per sbaglio oltre oceano, dichiarazioni che a sole 3 partite dall’inizio del campionato non fanno bene a nessuno. Le sue dichiarazioni non fanno il bene del Napoli, e forse danneggiano anche la sua immagine che dovrebbe rimanere pura nelle menti di tutti quei bambini, giovani e vecchi che lo hanno visto accarezzare un pallone come mai nessuno ha saputo fare. Le sue dichiarazioni inaspriscono un rapporto tra il Napoli e i suoi tifosi che sembra difficile da addolcire. A me piace il Maradona del dribbling, del palleggio col limone, dei gol, degli assist, delle prodezze balistiche, il Maradona che faceva sedere fior di campioni, o che piazzava una punizione nel set, mi piaceva anche quello guascone, Masaniello napoletano. Questo Maradona che abusa della sua “autorità” mi rende triste. Un dio sceso in terra non è infallibile, e Diego non fa eccezione. Diego sei grande, ma Napoli ora ha bisogno di serenità per poter decidere il suo futuro senza che il passato si metta di mezzo. Io tifo Napoli, prima di tutto!

Anche su Il Mediano Sport.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, I giocatori, Storia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un dio sceso in terra non è infallibile, e Diego non fa eccezione

  1. Pingback: Il mito deve rivivere anche attraverso un numero che non c’è più | La mia sul Napoli

  2. Pingback: Il mito deve rivivere anche attraverso un numero che non c’è più | sport.ilmediano.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...