Perché con i nuovi innesti siamo cresciuti

L’obiettività è una dote rara, preferiamo affidarci a considerazioni legate a sentimenti personali, simpatie e odi. In questo breve articolo cercherò di giudicare con fatti alla mano quanto il Napoli ha perso sul campo dopo le cessioni e quanto ci ha guadagnato grazie ai nuovi arrivi. Siamo tutti d’accordo che ci si aspettava di più, ed è probabile che il Napoli avrebbe potuto fare di più, almeno a centrocampo che, lo diciamo da qualche anno, necessitava di un giocatore che alzasse decisamente il livello della squadra. Questo giocatore non è arrivato, la squadra non ha fatto un grosso salto di qualità, ma io credo che si sia rinforzata.

Riassumiamo il mercato. E giudicherò se i 5 innesti ci hanno fatto guadagnare rispetto ai 5 partenti.

Andujar al posto di Reina, con Rafael primo portiere. Questo è l’unico reparto che ci ha perso. Perché un giocatore di esperienza come Reina, di carisma, ottimo nei pali, nelle uscite e per fare ripartire la squadra è difficile da rimpiazzare. Ma Rafael è molto promettente e Andujar è un ottimo secondo.

Koulibaly al posto di Fernandez. Ma ve lo siete dimenticato Fernandez, detto il Flaco? Dopo la sua prima stagione pensavamo che più che flaco fosse un pacco. Non ci si riusciva a spiegare come facesse ad essere titolare nella nazionale Argentina. Fernandez è migliorato durante la scorsa stagione, e il merito è stato soprattutto di Benitez che lo ha valorizzato, ha disputato una buona stagione, ma nulla di più, e i 10 milioni guadagnati sono oro. Ma le critiche, anche dopo la scorsa stagione, le ricordo solo io o me le sto sognando? A confronto, Koulibaly già nelle sue primissime apparizioni ha mostrato delle ottime qualità, forza e anticipo, sarà pure acerbo e un po’ lento, ma ha un ottimo senso della posizione e che recuperi.

David Lopez al posto di Behrami.  David Lopez è sconosciuto ai più, non ha un corposo curriculum da presentare. La gente dice che Behrami sia più forte. Può darsi. Supponiamo che sia così. Ma io ricordo come l’anno scorso Behrami non fosse considerato dal mister, anche causa infortunio non giocò molto, soprattutto nel finale. Se qualcosa si è incrinato nel loro rapporto, meglio venderlo che tenerselo in casa e scontento. Qui non ci possiamo ancora pronunciare, ma ho l’impressione che il mister lo veda meglio nella sua idea di gioco e da quello che sembra sia più utile sulle palle aeree.

De Guzman al posto di Dzemaili. Dzemaili sarà stato anche prezioso in fase realizzativa, ma per sue qualità non è il massimo come mediano, e Benitez non lo considera tra i 3 dietro la punta, ha giocato poco durante la scorsa stagione. De Guzman sembra adattarsi ad entrambi i ruoli, sarà sicuramente più utile. Non significherà nulla, ma l’olandese alla sua prima presenza è stato già decisivo.

Michu al posto di Pandev. Pandev è un grande giocatore, di classe, esperienza e un gran piede sinistro. Ma gli improperi che gli abbiamo urlato nelle scorse 2 stagioni eravamo noi a lanciarglieli o erano illusioni. Nelle ultime due stagioni Pandev ha ingarrato a occhio, massimo 5 partite. Due stagioni fa l’ho maledetto sia come tifoso che come giocatore di Fantacalcio. Michu ha dalla sua una grande stagione con 22 reti con lo Swansea, e poi un’infortunio che lo penalizza ancora. Credo che a regime sia più utile tatticamente e anche sulle palle alte.

Non voglio valutare il mercato più di quello che merita, perché ribadisco, si poteva fare di meglio, ma potenzialmente abbiamo giocatori più funzionali, approvati dal mister e utili all’idea tattica. Pur continuando a ringraziare l’ex Mazzarri per il suo contributo alla causa, la famosa opera di demazzarrizzazione è quasi completa. Rimangono quelli con più qualità (Insigne, Hamsik, Zuniga e Inler) e altri per esigenze o perché non sono riusciti ad operare sul mercato in quel ruolo (Maggio, Mesto e Britos).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Calciomercato, I giocatori e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Perché con i nuovi innesti siamo cresciuti

  1. Pingback: Il numero degli abbonati: l’umorale reazione dei tifosi | La mia sul Napoli

  2. Pingback: Koulibaly sarà il peggior acquisto della serie A? | La mia sul Napoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...